Inter, Inzaghi: 'Udinese con la miglior striscia in Serie A, serve correre'. Fuori Lukaku e Calhanoglu, Brozovic c'è

Simone Inzaghi, tecnico dell'Inter, ha parlato alla vigilia dell'importante sfida di Udine contro l'Udinese di Andrea Sottil: "Bisognerà fare una partita di corsa, aggressività e determinazione, sarà determinante l'approccio iniziale. Bisognerà fare molto attenzione, è una formazione molto in salute e ben allenata con giocatori di quantità e qualità. Troviamo la squadra con la migliore striscia di tutto il campionato. Veniamo da due vittorie consecutive, però sappiamo che giocando ogni tre giorni non è semplice affrontare questi match. Adesso andiamo a Udine per una partita molto impegnativa contro un avversario che sta molto bene. L'Udinese segna nei primi minuti delle gare e quindi bisognerà approcciare la partita nel migliore dei modi- Giocando così tanto ho bisogno di tutti e chiaramente per noi allenatori è un grandissimo segnale quando vedi che, cambiando i giocatori, riesci a sempre a mantenere una squadra ordinata e compatta".

LA SITUAZIONE - Due soli assenti: Romelu Lukaku, che proseguirà il lavoro differenziato, e Hakan Calhanoglu, a riposo dopo la distrazione ai flessori accusata nel precedente allenamento. Ad alcuni titolari, tra cui Brozovic, è stata risparmiata la partitella di fine allenamento: in realtà, ha chiarito il club, nulla di strano o fuori dal normale, ma solo riposo.