Inter, la curva contro Zhang: 'Prenditi le tue responsabilità o vattene. Conte e giocatori non si toccano'. FOTO e VIDEO Una delegazione sale in sede

·1 minuto per la lettura

La Curva Nord non ci sta e scende in strada a protestare contro il ridimensionamento e i tagli dettati da Steven Zhang. Le frizioni con Antonio Conte e le notizie dell’inevitabile frattura hanno fatto si che i sostenitori nerazzurri si presentassero in viale della Liberazione per contestare le scelte societarie che mirano al taglio costi e minano il progetto di sviluppo di un gruppo che ha appena vinto lo scudetto.

La Curva ha affisso due striscioni sotto la sede, il più duro contro Zhang: “Prenditi le tue responsabilità o la lascia la nostra città”, a cui si aggiunge: “ridimensionare i campioni è solo da coglioni. Mister, staff e giocatori non si toccano”. Una delegazione degli ultras è stata fatta salire all'interno della sede per incontrare i rappresentanti nerazzurri.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.