Inter, la festa scudetto continua con un pranzo a Milano. Conte non risponde alla domanda sul futuro VIDEO

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

L'Inter continua a festeggiare lo scudetto e questa volta lo fa con un pranzo organizzato a sorpresa in un locale di Milano. Presenti i giocatori, l'allenatore Antonio Conte e lo staff nerazzurro. Tra i primi ad arrivare il vicepresidente Javier Zanetti, seguito poi da Nicolò Barella, Andrea Ranocchia, Ashley Young e via via tutti gli altri calciatori interisti. Una festa durata qualche ora in cui i giocatori si sono divertiti anche con canti e balli.

Bocche cucite invece all'uscita dal locale per Antonio Conte che, braccato dai cronisti presenti fra cui il nostro inviato Pasquale Guarro a domanda diretta sul suo futuro e se fosse intenzionato a restare all'Inter non ha dato risposta, trincerandosi dietro i vetri della sua macchina.

Ecco la testimonianza raccolta all'esterno del locale

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli