Inter, Lautaro: 'Lukaku mi è mancato, sono contento di giocare di nuovo con lui'

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

In casa Inter è di nuovo Lu-La. I tifosi nerazzurri non vedono l'ora di rivedere insieme Lautaro Martinez e Romelu Lukaku, il belga è tornato a Milano e l'argentino è pronto ad abbracciarlo di nuovo: "Sono contento che sia tornato e che giocheremo di nuovo insieme, mi è mancato - ha raccontato Lautaro a Cronache di spogliatoio - l'anno scorso non ci ho potuto giocare online perché è nata mia figlia e la notte ho bisogno di dormire".

I TIFOSI - "I tifosi dell'Inter sono speciali, ma mi sento fortunato anche quando quelli delle altre squadre mi fanno i complimenti; vuol dire che il calcio può davvero andare avanti senza bisogno di litigi".

LO SPOGLIATOIO - "Brozovic e Barella (QUI la sua intervista e l'aneddoto con i tifosi) sono due dinamiti. Gli scherzi che facciamo rimangono nello spogliatoio, ma fanno sempre morire dal ridere. Con loro due ci divertiamo tanto".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli