L'Inter non si ferma e batte anche la Lazio

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

L'Inter si prende la rivincita sulla Lazio e centra l'ottavo successo consecutivo in campionato, tornando in vetta alla classifica a +1 sul Milan e con una gara da recuperare. A San Siro decide la rete di Skriniar dopo il botta e risposta tra Bastoni e Immobile: per la squadra dell'ex Inzaghi è il primo successo del 2022, gli uomini di Sarri invece non riescono a bissare il colpo dell'andata e restano fermi a quota 32 punti in classifica.

Tanto equilibrio nelle prime battute di gara, poi i nerazzurri aumentano i ritmi e al 17' passano avanti grazie alla fiammata di Lautaro, ma il Var pizzica un paio di centimetri di fuorigioco dell'argentino e annulla la rete.  

L'Inter comunque continua a premere e alla mezz'ora sblocca con la staffilata di Bastoni dalla distanza che infila all'angolino Strakosha, miracoloso qualche istante prima sullo stesso Lautaro. Passano però pochi minuiti e la Lazio risponde con il solito Immobile, che approfitta delle incertezze di De Vrij e Handanovic per firmare l'1-1.

Nella ripresa la squadra di Inzaghi torna a spingere con convinzione e dopo aver sfiorato il nuovo vantaggio con Dumfries e Perisic, lo trova al 67' grazie al colpo di testa di Skriniar, bravissimo a prendere il tempo a tutti sul cross perfetto di Bastoni dalla sinistra. 

I biancocelesti di Sarri provano a restare dentro al match e al 79' spaventano gli avversari ancora con Immobile, che deposita in rete il possibile nuovo pareggio, annullato però per un netto fuorigioco sul tocco di Luis Alberto. Nel finale la Lazio tenta comunque gli ultimi sforzi a caccia del possibile 2-2, ma prima del triplice fischio il risultato non cambia.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli