Inter, l'isolamento è finito: cinque giocatori lasciano l'Italia dopo il rompete le righe

90min Italia
90min

Il periodo di auto-isolamento in casa ​Inter dopo la positività di Rugani, avversario nell'ultimo turno, è giunto al termine: il rompete le righe di oggi ha portato alla decisione di molti nerazzurri di lasciare l'Italia e di tornare nei rispettivi Paesi per ricongiungersi coi familiari, così come auspicato negli ultimi giorni. 

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio
Christian Eriksen
Christian Eriksen


Oltre ad Handanovic e Brozovic, partiti già ieri, un altro nutrito gruppo di interisti ha fatto le valigie: come riporta La Gazzetta dello Sport si tratta di Romelu Lukaku, Ashley Young, Victor Moses, Christian Eriksen e Diego Godin. Dopo 15 giorni di isolamento, dunque, il via libera è stato sfruttato dai nerazzurri pronti a rivedere le famiglie e i propri cari.


Diego Godin
Diego Godin

Young e Moses sono partiti verso l'Inghilterra, Godin è andato in Uruguay: tutti proseguiranno con il lavoro da casa, come auspicato da Conte, pur non aspettandosi un ritorno in campo a stretto giro. Resterà del resto da capire se, una volta rientrati in Italia, i giocatori dovranno sottoporsi a un nuovo isolamento.




Segui 90minsu Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo dell'Inter e della Serie A!

Potrebbe interessarti anche...