Inter, lo sfogo di Conte fa arrabbiare Marotta

Antonio Conte ha sbottato di nuovo in conferenza stampa: per la terza volta dall'inizio della sua esperienza all'Inter (ma era successo anche quando allenava Juventus e Chelsea), il tecnico leccese a caldo dopo la delusione per la sconfitta subita in rimonta a Dortmund ha lanciato accuse precise alla dirigenza nerazzurra. Il mister salentino ha mandato messaggi chiari, parlando di errori di programmazione, scelte di mercato sbagliate e di rosa corta.

E quindi ha fatto un riferimento esplicito alla sessione di mercato di gennaio, che giudica vitale per garantire le ambizioni della squadra da qui al termine della stagione. Uscite che non sono affatto piaciute alla dirigenza, riporta la Gazzetta dello Sport. Beppe Marotta e i suoi uomini hanno preferito non commentare e sono usciti dal Westfalenstadion "nervosi e scuri in volto".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...