Inter, Lukaku può già eguagliare un record: sempre in goal nelle prime tre partite di Serie A

Goal.com
Romelu Lukaku è appena arrivato all'Inter, ma può già eguagliare un record che dura dal 1948: sempre in goal nelle prime tre partite in Serie A.
Romelu Lukaku è appena arrivato all'Inter, ma può già eguagliare un record che dura dal 1948: sempre in goal nelle prime tre partite in Serie A.

Il suo arrivo in estate ha fatto gioire i tifosi dell'Inter, visto che Romelu Lukaku è stato il fiore all'occhiello di una campagna acquisti sontuosa da parte della società nerazzurra. Anche in campo il belga ha risposto presente, segnando già due reti nelle prime due partite.

Contro l'Udinese, sabato alle 20.45, l'ex tra le altre di Manchester United e Chelsea può addirittura già eguagliare un record, che dura dal 1948. Da allora, nessun nerazzurro è mai riuscito a segnare almeno un goal in tutte le sue prime tre gare in assoluto in Serie A, all'esordio nella competizione.

A stabilire il primato (e unico a detenerlo) è l'attaccante franco-ungherese Istvan Nyers, acquistato dai nerazzurri nell'estate di quell'anno e subito in goal in tutte le prime tre gare di campionato. Chiuderà la stagione 1948/49 da capocannoniere, con 26 reti totali.

Lukaku spera di riuscire a eguagliarlo due volte. Prima segnando contro l'Udinese, dopo averlo fatto contro Lecce e Cagliari nelle prime due giornate, raggiungendo il suo primato. Poi, magari, diventando il miglior marcatore a fine stagione. Prima però c'è la sfida coi friulani. E già un piccolo traguardo da conquistare, dopo aver conquistato in soli 180 minuti tutto il popolo nerazzurro.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...