Inter, lungo stop per Brozovic: il comunicato della Croazia

Getty Images

Il 2022 di Marcelo Brozovic con la maglia dell’Inter potrebbe essere già finito. L’infortunio muscolare subito dal centrocampista croato durante la partita di Nations League sul campo dell’Austria è infatti di una certa gravità, anche se non è ancora stato possibile stilare una diagnosi ufficiale, nonostante il regista sia stato sottoposto agli accertamenti strumentali del caso direttamente nel ritiro della Croazia.

Attraverso un comunicato, infatti, la federcalcio croata ha comunicato l’esito della risonanza magnetica alla quale Brozovic è stato sottoposto presso l'Ospedale Speciale di St. Katarina di Zagabria: il numero 77 nerazzurro ha rimediato una “parziale lesione muscolare alla coscia sinistra”, che lo costringerà ad uno stop di “diverse settimane”.

Per avere un quadro più chiaro della situazione si dovrà aspettare il rientro in Italia di Brozovic, che sarà sottoposto ad ulteriori test da parte dello staff medico dell’Inter. I medici nerazzurri resteranno in costante contatto con i colleghi della nazionale croata, ugualmente in apprensione per le condizioni del giocatore in vista del Mondiale in Qatar.

Per Inzaghi, però, le preoccupazioni sono ben più urgenti, dal momento che Brozovic è a questo punto certo di non giocare la doppia sfida di Champions contro il Barcellona (4 ottobre a San Siro e 12 al Camp Nou), ma è a rischio anche per la gara contro la Juventus del 6 novembre. La speranza dell’Inter è di poter recuperare il proprio regista almeno per le ultime partite prima della pausa per il Mondiale, il 9 novembre a San Siro contro il Bologna e il 13 in casa dell’Atalanta.