Inter, Mandorlini attacca Conte: "È stato presuntuoso e fuori luogo"

Mandorlini ha attaccato Antonio Conte per le sue uscite post Dortmund: "Vinceva 2-0 e ha perso 3-2, magari qualche errore lo ha commesso anche lui".
Mandorlini ha attaccato Antonio Conte per le sue uscite post Dortmund: "Vinceva 2-0 e ha perso 3-2, magari qualche errore lo ha commesso anche lui".

L'ex allenatore dell'Hellas Verona, prossima avversaria dell'Inter in campionato, Andrea Mandorlini non ha gradito le esternazioni di Antonio Conte nei confronti della società dopo la sconfitta subita a Dortmund. Ai microfoni di 'ADNKronos' l'ex giocatore dell'Inter si è scagliato contro l'allenatore nerazzurro.

"Conte è stato presuntuoso, la sua uscita di ieri sera è stata assolutamente fuori luogo. Veramente non ho capito le sue parole, tra l'altro dopo una partita in cui vinceva 2-0 e ha perso 3-2 magari qualche errore oltre alla società l'avrà fatto anche lui".

Mandorlini era stato fra i protagonisti dell'Inter dei record che vinse il campionato nel 1989 sotto la gestione Trapattoni, l'ex allenatore del Verona era il libero di quella grande squadra. Forte del suo passato interista, Mandorlini non ha apprezzato la scelta stilistica di Conte di scaricare le colpe della sconfitta più pesante della stagione nerazzurra sulla società e anche quella di appellarsi alla mancata esperienza di giocatori come Barella Sensi, fra i più positivi fino ad oggi.

"Tra l'altro mi è sembrato inopportuno chiamare in causa Sensi e Barella dicendo che sono inesperti ma cosa pretendeva che arrivassero da Sassuolo e Cagliari e avessero vinto 10 campionati e 2 coppe? Ci vuole tempo e calma per costruire una squadra vincente".

Il consiglio di Mandorlino al tecnico salentino è quello di avere pazienza: dietro alla sua 'Inter dei record', infatti, c'era stata una stagione a dir poco disastrosa da parte di quel gruppo di giocatori che però è stato trasformato, con il tempo e la saggezza del Trap, in una vera e propria schiacchiasassi che ha dominato il campionato italiano.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...