Inter, Marotta sta definendo quattro cessioni: cifre e dettagli

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

L’Inter potrebbe regalare anche delle sorprese in queste ultime 48 ore prima della chiusura del calciomercato. Ci sono ancora delle possibilità, seppur non tantissime, di regalare Nandez e Scamacca al tecnico Simone Inzaghi. Ma è sopratutto in uscita che sono attesi dei movimenti significativi. Marotta e Ausilio, infatti, hanno programmato ben 4 cessioni.

Ascolta "Inter, Marotta al lavoro per 4 cessioni" su Spreaker.

LE ULTIME - Nelle prossime ore si concretizzerà l’addio di Valentino Lazaro al club nerazzurro. E’ ormai ai dettagli la cessione del nazionale austriaco al Benfica in prestito con obbligo di riscatto fissato a 9 milioni: la firma è vicina, Borussia Dortmund permettendo. Lucien Agoumè, non convocato per la trasferta di Verona, ha scelto la soluzione Brest, preferendola ad altre squadre francesi e un paio italiane. Brest che vuole battere la concorrenza di Torino e Genoa per Eddie Salcedo, anche lui prossimo alla cessione. In uscita c’è anche l’attaccante argentino classe 2000 Colidio, chiamato a riscattare l’ultima stagione deludente al Sint-Truiden in Belgio.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli