Inter: negativi gli ultimi tamponi, Marotta dimesso dall'ospedale

·1 minuto per la lettura

Buone notizie in casa Inter. Sono infatti risultati tutti negativi i tamponi effettuati ieri al gruppo squadra. E, soprattutto, l’a.d. Beppe Marotta, ricoverato all’Humanitas di Rozzano per Covid dallo scorso 11 marzo, come riferito dalla Gazzetta dello Sport è stato dimesso dopo il netto miglioramento della sue condizioni di salute.

Sospiro di sollievo dunque per il dirigente nerazzurro e indicazioni incoraggianti dai tamponi ai giocatori: sembra scongiurato il rischio di un focolaio dopo le positività di Danilo D’Ambrosio, Samir Handanovic, Stefan de Vrij e Matias Vecino.

La tabella di marcia ora prevede nuovi test domani, in vista della possibile ripresa degli allenamenti, fissata per lunedì. Per quanto riguarda i giocatori chiamati dalle nazionali, l’Ats potrebbe consentire loro di lasciare Milano se anche i prossimi tamponi risulteranno negativi. La partita con il Sassuolo, prevista inizialmente per questa sera, verrà invece recuperata con ogni probabilità il prossimo 7 aprile.