Inter, Oriali verso l'addio: si attende l'incontro decisivo con Marotta

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Un altro trionfo, dopo lo scudetto riportato a Milano dopo 11 anni di attesa, sul quale c'è il suo marchio. Non poteva che concludersi con un'altra grande vittoria l'anno incredibile di Lele Oriali, uno dei componenti della squadra che ha contribuito con Roberto Mancini e il suo staff a conquistare quell'Europeo che mancava da 53 anni. Archiviato questo ennesimo traguardo della sua carriera da dirigente, presto sarà il tempo di fare il punto della situazione sul suo futuro all'Inter e diversi segnali portano a pensare ad un imminente addio.

INCONTRO DECISIVO - Calciomercato.com aveva anticipato questi possibili sviluppi e l'idea del club nerazzurro di sostituire Oriali con un altro ex calciatore rimasto particolarmente legato a questi colori come Riccardo Ferri, un'eventualità che assume sempre più consistenza col passare dei giorni. Prima però va definità la questione Oriali, col team manager pronto ad incontrare nei prossimi giorni Beppe Marotta per fare chiarezza su ogni aspetto. Lo stretto legame instaurato con Antonio Conte, le parole spese in passato sui timori di un pesante ridimensionamento della società per la delicata situazione economica di Suning rappresentano indizi che portano verso una naturale separazioni.

I prossimi giorni toglieranno definitivamente ogni tipo di dubbio, in un senso o nell'altro.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli