Inter-Parma 2-2, le pagelle nerazzurre: Lautaro inesistente, Hakimi non si vede più

Omar Abo Arab
·2 minuto per la lettura

L'Inter non va oltre il 2-2 casalingo (in rimonta) con il Parma. Queste le pagelle nerazzurre:

Il gol di Perisic | Marco Luzzani/Getty Images
Il gol di Perisic | Marco Luzzani/Getty Images

HANDANOVIC 6 - Subisce due gol, su cui però non poteva nulla

DE VRIJ 5 - Si fa bucare due volte da Gervinho. Non il solito "muro"

RANOCCHIA 5,5 - Primo tempo senza patemi, ma nella ripresa soffre terribilmente come tutta la squadra

KOLAROV 6 - Ci prova dalla distanza, senza fortuna. Cresce un po' rispetto alle ultime uscite, anche grazie ai pochissimi attacchi del Parma e al suo assist in pieno recupero

HAKIMI 5 - Sulla destra sbatte su Pezzella, sulla sinistra su Grassi. In più si mangia un gol da zero metri. Male male. (dal 78' YOUNG SV - Entra e partecipa all'assalto finale)

BARELLA 6 - Nel primo tempo imperversa ovunque, nella ripresa cala. Ma è assolutamente l'uomo in più dell'Inter (dal 78' NAINGGOLAN 5 - Decisamente non entra bene)

GAGLIARDINI 5,5 - Ha la palla giusta dal limite, ma calcia incredibilmente fuori. (dal 59' BROZOVIC 6,5 - Entra e riapre subito la gara con un gran gol dalla distanza)

DARMIAN 6 - Niente emozioni contro la sua ex squadra, fa il suo diligentemente (dal 68' PINAMONTI - SV)

ERIKSEN 5 - Tanti, troppi errori. Non riesce ancora a ritrovarsi (dal 58' VIDAL 5,5 - Nel finale ha avuto la palla del 3-2, senza sfruttarla)

LAUTARO 5 - L'argentino è sparito. Non ne indovina più una, in appoggio e in conclusione. E senza Lukaku è un dramma

PERISIC 6 - Comincia subito male divorandosi un gol che gli resterà sulla coscienza, poi non incide più fino al 92', quando il gol vale il pari e la sufficienza in pagella

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo dell'Inter e della Serie A.