Inter pensa a cessione Lukaku, Mentana si arrabbia

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Enrico Mentana contro la famiglia Zhang, proprietaria dell'Inter. Il giornalista e direttore del Tg La7 ha commentato su Facebook le voci secondo cui il club nerazzurro starebbe pensando di vendere l'attaccante Romelu Lukaku al Chelsea.

"L'Inter, come gli sportivi sanno, ha vinto lo scudetto. Poi dalla Cina è cominciato lo stillicidio di cattive notizie per la sua proprietà, la famiglia Zhang. Nello stesso momento è cominciato il sondaggio per l'iniziativa di azionariato popolare, che ha coinvolto oltre centomila persone. Vedremo se i cinesi apriranno a una cessione parziale oppure no. Quel che è certo però è che non si possono vendere i campioni, soprattutto dopo aver vinto", scrive Mentana in un post su Facebook.

"È stata fatta passare per una dolorosa necessità di bilancio la cessione di Hakimi -rimarca il giornalista-, e ora si fa strada addirittura la possibilità di un addio di Lukaku. È come se dopo aver vinto il suo primo scudetto Angelo Moratti avesse venduto Facchetti e poi Mazzola". Poi conclude: Cari Zhang, se non avete soldi aprite a chi vi vuole aiutare, ma in ogni caso non smantellate la squadra che ci ha riportato in alto. Nessun tifoso ve lo perdonerebbe".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli