Inter, Pinamonti saluta: è fatta per il suo passaggio all'Empoli

·1 minuto per la lettura
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

L'Empoli non si è voluto fermare a Patrick Cutrone e da tempo ha individuato in Andrea Pinamonti il nome giusto per rinforzare l'attacco di Andreazzoli in vista della lotta salvezza. Come vi avevamo raccontato lo scorso 12 agosto, l'Empoli e l'Inter erano in contatto per provare a chiudere l'operazione e portare l'attaccante classe '99 in Toscana. L'ostacolo principale nella trattativa era quello legato all'ingaggio di Pinamonti, che percepisce poco oltre i 2 milioni di euro all'anno dai nerazzurri. Nelle ultime ore, però, secondo quanto raccolto dalla nostra redazione, l'Empoli si è deciso e ha puntato con forza sull'attaccante italiano, chiudendo la trattativa per un prestito secco.

LA FORMULA – Dopo l'ultima stagione passata come quarta punta alle spalle di Lukaku, Lautaro e Sanchez, adesso Pinamonti andrà a giocare e a trovare spazio in Serie A per cercare la continuità necessaria. In queste ore le due società si stanno scambiando i documenti per concludere l'operazione in prestito secco, con l'ufficialità attesa tra la serata di oggi e la giornata di domani. Il nodo ingaggio alla fine è stato risolto: i nerazzurri contribuiranno al pagamento dei 2 milioni che percepisce, con i toscani che parteciperanno pagando la sua parte di circa 800mila euro. Per Pinamonti attesa quindi una nuova sfida con la maglia dell'Empoli, alla ricerca dei gol salvezza e della continuità per crescere.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli