Inter, presto il confronto con Raiola: sul tavolo il futuro di De Vrij e Pinamonti

·1 minuto per la lettura

Il futuro di Achraf Hakimi e Lautaro Martinez tiene banco in casa Inter, ma non sono gli unici temi di attualità per la società nerazzurra che nel frattempo prosegue con i lavori per programmare la prossima stagione e definire la rosa da mettere a disposizione di Simone Inzaghi. E all'ordine del giorno presto ci sarà anche la questione Mino Raiola: nelle prossime settimane Marotta e Ausilio avranno un confronto anche con il potente procuratore per parlare delle prossime mosse riguardanti i suoi due assistiti in rosa, Stefan de Vrij e Andrea Pinamonti.

LA SITUAZIONE - Due situazioni diverse, per condizioni di partenza e prospettive di conclusione. Da una parte il centrale olandese, perno della difesa a tre di Conte e punto fermo dal quale vuole ripartire anche Inzaghi, per il quale c'è una trattativa per il rinnovo da riprendere. Diversi mesi fa la stretta di mano tra Raiola e l'Inter per prolungare il contratto in scadenza nel 2023, ma la centralità di De Vrij nella vittoria dello scudetto e gli interessamenti delle big europee possono convincere l'agente a rivedere al rialzo le cifre del contratto. Per quanto riguarda Pinamonti invece, c'è da trovare una soluzione in uscita. Da quarta punta non ha trovato particolare spazio con Conte, il classe '99 cerca ora una nuova esperienza che possa restituirgli minutaggio e rilanciarlo e in Serie A non mancano opportunità, con diverse società che hanno già effettuato sondaggi e la società nerazzurra che valuta la sua uscita per monetizzare. Situazioni diverse, ma due temi da affrontare: l'Inter è pronta a discutere con Raiola per il futuro di De Vrij e Pinamonti.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli