Inter prima dopo 14 giornate: l'ultima volta l'anno del Triplete

Juventus scavalcata, Inter nuovamente in testa al campionato: nel 2009 l'ultima volta sul tetto della Serie A in solitaria.
Juventus scavalcata, Inter nuovamente in testa al campionato: nel 2009 l'ultima volta sul tetto della Serie A in solitaria.

Continua a sognare in grande l'Inter di Conte. E non potrebbe essere altrimenti. La vittoria di misura contro la SPAL vale infatti il sorpasso alla Juventus, fermatasi a sorpresa nella gara delle 12:30 contro il Sassuolo. 2-2 in rimonta e opportunità colta dai nerazzurri, che guardano indietro con il sorriso.

L'ultima volta che l'Inter ha guidato la testa della classifca dopo la 14esima giornata era il 2009. Ovvero l'annata del Triplete. Molte similitudini tra quella squadra e quella attuale, con i tifosi nerazzurri a cui baterebbe comunque solo lo Scudetto dopo anni di sofferenze e dominio assoluto della Juventus.

Lukaku e Lautaro Martinez non sbagliano un colpo, sempre in campo, sempre in goal. In attesa del ritorno di Alexis Sanchez, previsto per dopo la sosta, il belga e l'argentino stanno guidando l'Inter con un dato super: il 60% delle reti arrivate fin qui in tutte le competizioni appartiene a loro.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

In vetta con un punto di vantaggio sulla Juventus, l'Inter affronterà la Roma sempre a San Siro, per provare ad allungare. Madama avrà infatti una dura partita contro la Lazio all'Olimpico, sulle ali dell'entusiasmo grazie ad un Immobile incredibile e ai soli 7 punti dalla vetta.

Al termine della gara contro la SPAL, Conte non ha nascosto la felicità per il sorpasso in classifica:

"Lavoriamo dal primo giorno per cercare di dare fastidio lì in alto. Stiamo facendo un ottimo lavoro, sono passate 14 giornate ed essere tornati in testa ci deve riempire di orgoglio ".

Il testa a testa continua, con un nuovo capitolo: ora è l'Inter a guidare la classifica, proprio come nell'autunno del 2009. L'ultima grande stagione nerazzurra, quella che i suoi tifosi ricorderanno fino alla fine dei giorni. Una nuova annata leggendaria? Conte ci prova.

Potrebbe interessarti anche...