Inter, stop per Gosens: problema alla coscia

In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

L'Inter nei prossimi giorni dovrà valutare come e quanto si potrà contare per le prossime uscite stagionali su Robin Gosens, apparso ancora una volta in netto ritardo di condizione e mai realmente propositivo come ai tempi dell'Atalanta. Sia con il Lugano che con il Monaco è arrivata una bocciatura per colui che è chiamato a sostituire al 100% Ivan Perisic (andato al Tottenham) e prendere possesso da titolare della corsia mancina.

PRIMO STOP FISICO - Da valutare, perché Gosens all'intervallo della sfida contro il Monaco non è stato sostituito da Simone Inzaghi per la deludente prestazione, bensì perché, riporta il Corriere dello Sport, ha accusato un sovraccarico muscolare ai flessori della coscia sinistra. Non un vero e proprio infortunio, (il doppio ko dell'anno scorso con l'Atalanta era ai flessori della coscia destra), ma un fastidio che lo costringerà a non forzare in allenamento e che lo frenerà ulteriormente nel suo percorso di recupero. Resta quindi in dubbio per l'amichevole che sabato l'Inter giocherà contro il Lens e per cui scaldano i motori a sinistra sia Matteo Darmian, sia Valentino Lazaro, partente fin dal pirmo giorno di ritiro, ma oggi ancora utile alla causa.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli