Inter, Raspadori resta nel mirino: nuovi contatti con l'agente

·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Un profilo interessante, un obiettivo reale. L'Inter ha messo nel mirino Giacomo Raspadori, attaccante classe 2000 del Sassuolo e della Nazionale, con la quale sta giocando l'Europeo. Un interesse tornato vivo in questi giorni, che nelle prossime settimane potrebbe diventare qualcosa di più. Ieri, a margine dell'incontro per il rinnovo di Ranocchia, Marotta e Ausilio ne hanno riparlato con il suo agente Tullio Tinti. Il gradimento c'è ed è reciproco, è presto però per dire se ci sarà una trattativa.

IL PUNTO - Prima di tutto per il muro che continua a fare il Sassuolo. Anche due giorni fa l'amministratore delegato Giovanni Carnevali ha chiuso al trasferimento: "Per noi è incedibile". Una posizione che può essere ammorbidita solo di fronte a una buona offerta. Che tradotto vuol dire di più dei 15 milioni richiesti a gennaio. L'Inter in questo momento ha le mani legate, ma il mercato è lungo e dalle cessioni potrebbero arrivare soldi da reinvestire.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli