Inter, si lavora con l'Atalanta allo scambio Eriksen-Papu Gomez: due gli ostacoli principali

Antonio Parrotto
·1 minuto per la lettura

L'Inter e l'Atalanta starebbero lavorando a fari spenti a un clamoroso scambio tra scontenti: Christian Eriksen alla corte di Gasperini, Papu Gomez da Antonio Conte. Uno scambio che potrebbe concretizzarsi verso la fine del mercato di gennaio.

Stando a quanto riferito dal Corriere della Sera, ci sono due grandi impedimenti: il primo è di carattere pratico, perché l’Atalanta non vorrebbe inserire altri giocatori in attacco, con alcuin calciatori come Lammers e Miranchuk che fanno fatica ad emergere.

Papu Gomez, Atalanta | Jonathan Moscrop/Getty Images
Papu Gomez, Atalanta | Jonathan Moscrop/Getty Images

Il secondo impedimento è di natura economica perché bisognerebbe trovare la quadra dal punto di vista degli ingaggi: il Papu Gomez guadagna 5 milioni di euro in meno rispetto al danese, Eriksen arriva a percepire infatti uno stipendio da 7,5 milioni di euro mentre l'argentino arriva 'soltanto' a 2,5 milioni. L'affare potrebbe andare in porto se l’Inter deciderà di contribuire per l’eccedenza dello stipendio dell’ex Tottenham. Almeno è quello che i meneghini sperano, mentre non è dato sapere se i bergamaschi diranno di sì. Al momento Eriksen non ha ancora avuto offerte ma qualcosa potrebbe muoversi sul fronte prestito secco in Premier League o dall'Ajax, suo ex club.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo dell'Inter e della Serie A.