Inter, si riapre tutto per Pinamonti: l'Atalanta sfida il Monza, Marotta fissa formula e cifre

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

E' ancora tutto aperto per il futuro di Andrea Pinamonti. L'attaccante classe '99 è in uscita dall'Inter, il Monza è da tempo in pressing per convincere il giocatore, ma l'Atalanta non molla la presa. Un testa a testa destinato ad andare avanti in attesa di ulteriori sviluppi, nella giornata di ieri Adriano Galliani ha provato ancora a strappare il sì del giocatore andando vicino alla chiusura dell'affare. Mancavano gli ultimi dettagli, ora è tutto riaperto perché l'Atalanta sta pensando di andare incontro alle richieste dell'Inter.

LE CONDIZIONI - Il giocatore ha già ribadito più volte di voler andare a Bergamo; la richiesta dell'Inter è di circa 20 milioni con l'inserimento di una recompra, condizione che inizialmente l'Atalanta voleva escludere ma ora potrebbe andare incontro ai nerazzurri per superare il Monza nella corsa al classe '99. Nelle idee del club a fare spazio a Pinamonti potrebbe essere Luis Muriel: il colombiano piace ad alcuni club stranieri che hanno fatto i primi sondaggi.

ACCORDO COL MONZA - Il Monza però non molla, e continua il processo di convincimento per strappare il sì del giocatore. Con l'Inter c'è un'intesa verbale sulla base di un prestito con obbligo di riscatto per un totale di 20 milioni di euro, con il controriscatto in favore dei nerazzurri fissato a 30. Galliani è stato tra i primi a muoversi per Pinamonti, ma il giocatore ha sempre preso tempo in attesa di nuove proposte. Ora è un testa a testa tra Monza e Atalanta, l'Inter ha l'accordo con i biancorossi ma il giocatore spinge per andare a Bergamo. Pinamonti al centro del mercato, Marotta pronto a fare cassa.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli