Inter-SPAL, le pagelle: Lautaro Martinez devastante

Valdifiori fatica, delude anche Skriniar in difesa. Ottima prova per Brozovic, ma Lautaro Martinez ruba la scena a tutti.
Valdifiori fatica, delude anche Skriniar in difesa. Ottima prova per Brozovic, ma Lautaro Martinez ruba la scena a tutti.

LE PAGELLE DI INTER-SPAL:


LAUTARO MARTINEZ 7.5 - Ormai non fa più notizia: segna, lotta, convince e, ogni tanto, si divora qualche facile occasione. Ma questo è Lautaro Martinez e la sua incidenza sull'Inter 2019-2020 inizia a diventare devastante.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

VALDIFIORI 5 - In cabina di regia fa fatica e annaspa sin dall'inizio, per poi lasciare il campo a metà ripresa.

BROZOVIC 7 - Dimostra sin da subito di essere in una delle sue giornate sì e diventa in fretta il padrone del centrocampo.

SKRINIAR 5.5 - Ancora una prova non convincente per il difensore slovacco, che sembra non essersi ancora perfettamente calato nella difesa a tre.

TOMOVIC 5 - Ha sui piedi il pallone del 2-2 e lo spreca in maniera grottesca.

PETAGNA 6 - Nella classica gara che ogni attaccante "odia", lui pur giocando spalle alla porta e con poco supporto dei compagni, lavora tanti buoni palloni e non sfigura mai, riuscendo anche ad offrire a Tomovic il pallone buono per il 2-2 che il compagno spreca in malo modo.

INTER (3-5-2): Handanovic 6; D'Ambrosio 6, De Vrij 6, Skriniar 5.5; Candreva 6.5 (79' Godin s.v.), Brozovic 7, Gagliardini 6 (79' Borja Valero s.v.), Vecino 6, Lazaro 6 (75' Biraghi s.v.); Martinez 7.5, Lukaku 7

SPAL (3-5-1-1): Berisha 6.5; Tomovic 5, Vicari 5.5, Igor 5 (82' Jankovic s.v.); Strefezza 5.5 (42' Cionek 5.5), Murgia 5.5, Valdifiori 5 (70' Floccari 5.5), Kurtic 5.5, Reca 5.5; Valoti 6.5; Petagna 6

 

Potrebbe interessarti anche...