Inter, Stellini: "Vittoria importante, Conte è soddisfatto. Eriksen ha svoltato"

Alessio Eremita
·1 minuto per la lettura

Cristian Stellini ha commentato ai microfoni di Sky Sport la sofferta vittoria ottenuta dall'Inter contro il Torino. Le dichiarazioni del vice allenatore nerazzurro che all'Olimpico ha sostituito Antonio Conte in panchina.

VITTORIA - "È una vittoria molto importante al termine di una partita difficile. Il Torino ha aspettato, si è difeso bene e non ha concesso molto. Siamo stati bravi a sfruttare gli episodi e creare giocate".

ERIKSEN E SANCHEZ - "I loro ingressi hanno mutato la partita. Ci aspettavamo da loro due un cambio di marcia, ci avevamo lavorato in settimana. Sono un'arma in più a partita in corso. Eriksen ha svoltato nelle prestazioni, nell'essere decisivo. Ci ha sempre provato, magari all'inizio ha pagato l'ambientamento con il calcio italiano. Lui si è adattato al nostro campionato e al sistema di gioco che gli proponiamo".

Inter | Valerio Pennicino/Getty Images
Inter | Valerio Pennicino/Getty Images

LUKAKU E LAUTARO MARTINEZ - "Hanno tante frecce nel loro arco. Sono fisici e si sanno muovere, l'uno completa l'altro. In più sono predisposti al sacrificio, aiutano molto la squadra in fase difensiva. A volte dobbiamo frenarli quando vogliono strafare in allenamento, per via dei tanti impegni".

CONTE - "Interviene sempre, non conosce pause. Antonio fa così per crescere, è la nostra guida. Abbiamo un rapporto costante, con me così come con gli altri componenti dello staff. Rappresentiamo un insieme, supportiamo l'idea del gruppo. Il lavoro è tanto e noi ci mettiamo tutto il nostro impegno. È soddisfatto, ha fatto i complimenti ai ragazzi. Sappiamo che ci saranno altre partite così e dovremo essere noi bravi a trovare la giocata vincente".

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo dell'Inter e della Serie A.