Inter-Venezia si gioca: le ultime

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Il Venezia scenderà regolarmente in campo oggi a San Siro, dove è in programma la gara con l'Inter (calcio d'inizio alle ore 18). Dall'ultimo giro di tamponi molecolari non sono emerse nuove positività nella squadra lagunare, costretta a fare a meno di cinque calciatori che hanno preso il Covid. Il nuovo protocollo stabilisce che una squadra può giocare se ha al massimo 8 casi sui 25 giocatori in lista.

LE ULTIME - Simone Inzaghi ha tutta la rosa a disposizione, fatta eccezione per l'infortunato Correa. Brozovic, Vidal e Lautaro Martinez sono diffidati e in caso di ammonizione salteranno per squalifica il derby col Milan dopo la sosta del campionato. L'attaccante argentino parte favorito nel ballottaggio con Alexis Sanchez, così come Dumfries è in vantaggio su Darmian. Dall'altra parte Zanetti sembra orientato a preferire Crnigoj​ a Busio. Assenti gli indisponibili Romero, Ebuehi (in Coppa d'Africa), Haps, Mazzocchi e Johnsen.

LE PROBABILI FORMAZIONI

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Dzeko, Lautaro. (A disp. Radu, Cordaz, D'Ambrosio, Ranocchia, Kolarov, Dimarco, Darmian, Gagliardini, Vecino, Vidal, Sensi, Sanchez). All. Inzaghi.

VENEZIA (4-3-3): Lezzerini; Ampadu, Caldara, Ceccaroni, Ullmann; Crnigoj, Vacca, Cuisance; Aramu, Henry, Okereke. (A disp. Maenpaa, Molinaro, Modolo, Svoboda, Tessmann, Fiordilino, Sigurdsson, Heymans, Busio, Peretz, Kiyine, Nani). All. Zanetti.

Arbitro: Marchetti, assistenti Lombardi e Dei Giudici, Colombo quarto uomo, Mazzoleni e Mastrodonato al Var.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli