Inter, Vidal è più lontano: "colpa" anche di Messi

Arturo Vidal continua a rimanere l'obiettivo numero uno per l'Inter e soprattutto per il suo allenatore Antonio Conte, ma da Barcellona arrivano notizie destinate a gettare nello sconforto il tecnico salentino e che certamente non piaceranno all'intero ambiente nerazzurro.

Secondo quanto riferito dal 'Mundo Deportivo', infatti, il primo assalto del club meneghino al cileno non ha dato i frutti sperati: i blaugrana infatti non sono disposti ad accontentare l'Inter sulla base di quanto offerto finora (20 milioni) e rifiuteranno l'offerta.

Nonostante i tentativi dell'agente Fernando Felicevich di far decollare l'operazione, inoltre, c'è anche da fare i conti con la volontà del giocatore: Vidal, sceso in campo da titolare contro l'Alaves, è anche andato in gol facendo chiari segnali della sua volontà di non cambiare aria.

In più c'è da registrare la volontà di Lionel Messi, sempre tenuto in grandissima considerazione dalla sua dirigenza: l'argentino avrebbe fatto presente al club che né lui né i compagni vogliono perdere Vidal, e proprio questa voce potrebbe rivelarsi decisiva per il cattivo esito dell'operazione.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...