Inter, Vidal esplode: "Critiche senza senso"

·1 minuto per la lettura

Il centrocampista dell'Inter Arturo Vidal in un'intervista al Corriere dello Sport ha risposto alle critiche per il suo avvio di stagione con i nerazzurri: "Per me sono uno stimolo, però tante volte sento e leggo critiche senza senso. Nel calcio quando uno fa una bella partita diventa un fuoriclasse, mentre se un campione sbaglia un incontro, di colpo viene considerato scarso. Certi giudizi non mi interessano: sono 15 anni che gioco a calcio al massimo livello e so come vanno le cose. Normale che tutti parlino di me e che mi critichino, ma io sono molto tranquillo e cerco di fare bene quello che chiede l’allenatore". Il centrocampista cileno è sorpreso dalla qualità dei nerazzurri: "Hakimi, Lukaku, Lautaro... Qui sono tutti fortissimi e anche giovani. Se imparano dal mister, ci toglieremo delle soddisfazioni". "Ci sono un progetto serio e un allenatore che ha sempre voglia di vincere. Lo scorso anno la squadra era forte ed è andata vicina a conquistare l’Europa League grazie a giocatori 'affamati'. Il gruppo ha tutto per ottenere qualcosa di importante e ora sono arrivato anche io...".