InterSpac fa sul serio: altri 9 vip aderiscono all'azionariato. E ci sono 3 ex Inter

·1 minuto per la lettura

InterSpac fa sul serio. Il progetto di azionariato popolare lanciato dal professor Carlo Cottarelli per dare una mano alla società dell'Inter, alle prese con le difficoltà economiche della controllante Suning che ha dovuto chiedere un prestito da 275 milioni di euro al fondo americano Oaktree. Il sito di InterSpac è operativo dallo scorso 25 giugno e presto tutti i tifosi nerazzurri potranno farne parte versando una quota di 500 euro.

Walter Zenga nel suo ritorno a San Siro | Marco Canoniero/Getty Images
Walter Zenga nel suo ritorno a San Siro | Marco Canoniero/Getty Images

Sono già 42 i vip a partecipare, con 9 appena annunciati: tra questi gli ex Walter Zenga, Nicola Berti e Roberto Boninsegna, oltre a Antonella Clerici, Fabio De Luigi, Monica Maggioni, Nicola Porro, Luca Ravenna e Anna Maria Tarantola: "Diamo il benvenuto in Interspac a nove personalità che vanno ad aggiungersi alle 40 già annunciate. Tifosi noti tra sportivi, musicisti, scrittori, giornalisti, conduttori televisivi, che hanno deciso di promuovere l'azionariato popolare della squadra che tifano, l'Inter, e che entreranno come soci non appena espletate le necessarie formalità" ha spiegato Carlo Cottarelli, che ha aggiunto come il 24 settembre a Milano avrà luogo un incontro pubblico con i soci di InterSpac e altre personalità del mondo dello sport e del calcio.

Segui 90min su Instagram.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli