Intesa Cagliari-Juve per Brunori, ma c'è una promessa fatta al Palermo: ecco l'offerta da pareggiare

In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Il futuro di Matteo Brunori, attaccante italo-brasiliano che ha meravigliato tutti in Serie C e trascinato il Palermo verso la promozione, sarà stabilito a breve: la Juventus, proprietaria del cartellino del giocatore, ha raggiunto infatti un'intesa di massima con il Cagliari che è pronto a versare 4,5 milioni per l'acquisto del giocatore, ma l'affare non è ancora fatto.

UNA PROMESSA E' UNA PROMESSA - I bianconeri infatti ascolteranno prima il Palermo per capire se il presidente Mirri e il ds Castagnini vorranno pareggiare l'offerta dei sardi e provare a giocarsi la serie cadetta ancora con il portentoso numero 9 in rosa. Dietro questa precedenza accordata al Palermo c'è una promessa fatta a inizio stagione dalla Juve, che adesso, nonostante abbia tecnicamente accettato l'offerta del Cagliari, non vuole venir meno alla parola data. Palla ai rosanero, Brunori attende di conoscere il proprio futuro.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli