Inzaghi chiama Lukaku, nel mirino del Chelsea: la valutazione dell'Inter

·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Piange il telefono. Romelu Lukaku ci è rimasto male per l'addio di Antonio Conte, ma risponde presente alla chiamata del nuovo allenatore dell'Inter. Simone Inzaghi ha già contattato il centravanti belga per tranquillizzare il calciatore sulla bontà del progetto, come avevano già fatto i dirigenti nerazzurri. I due si sono dati appuntamento a luglio, quando la squadra si radunerà alla Pinetina di Appiano Gentile per il ritiro pre-campionato.

SIRENE INGLESI - Intanto la stampa britannica rilancia le voci di mercato su un interessamento del Chelsea nei suoi confronti. Dopo aver vinto la Champions League, Abramovich vuole regalare a Tuchel un nuovo bomber. Viste le difficoltà incontrate per arrivare al norvegese Haaland del Borussia Dortmund e all'inglese Kane del Tottenham, in cima alla lista della spesa è finito proprio il nome di Lukaku. Secondo i quotidiani britannici The Guardian e Daily Mail, il Chelsea è pronto ad avanzare un'offerta più bassa rispetto alla richiesta dell'Inter, che valuta Lukaku 100 milioni di sterline (circa 115 milioni di euro). Lo stesso club londinese lo aveva acquistato dieci anni fa dall'Anderlecht per 15 milioni di euro, per poi cederlo all'Everton tre stagioni dopo per 35 milioni di euro.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli