Inzaghi chiede di blindare un big a centrocampo: summit per il rinnovo con l'Inter

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Dopo gli arrivi low cost di Alex Cordaz ed Hakan Calhanoglu, l'Inter è sempre più vicina a concretizzare la pesante cessione di Achraf Hakimi al Psg. Un addio pesante e doloroso ma necessario, che porterà nelle casse del club di Viale della Liberazione 65 milioni di euro più vari bonus che avvicineranno la cifra complessiva a 70.

Marcelo Brozovic | Sylvain Lefevre/Getty Images
Marcelo Brozovic | Sylvain Lefevre/Getty Images

Adesso la dirigenza interista può lavorare con più serenità anche in entrata, con l'obiettivo di consegnare a Simone Inzaghi una rosa competitiva con la conferma di diversi pezzi da novanta. Secondo quanto scrive oggi La Gazzetta dello Sport, il principale obiettivo imminente è di blindare i contratti di Marcelo Brozovic e di Nicolò Barella. In particolare, il nuovo tecnico dell'Inter ha posto il veto alla partenza del croato, ritenuto indispensabile nel suo scacchiere.

Simone Inzaghi | Marco Rosi - SS Lazio/Getty Images
Simone Inzaghi | Marco Rosi - SS Lazio/Getty Images

Una volta partita la preparazione, Marotta e Ausilio dovranno mettersi seduti con Brozovic per trovare un’intesa sul rinnovo del contratto fino al 2022. E c'è un retroscena che riguarda Inzaghi . "Lo ha detto da subito: ok se bisogna sacrificare un big, ma lasciatemi Brozo. L’uomo sempre in bilico al quale nessun allenatore vuole rinunciare”, si legge sul quotidiano.

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato sulle ultime novità.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli