Inzaghi: "Con il Parma servirà una grande gara"

Adx
Askanews

Roma, 8 feb. (askanews) - "Stiamo facendo cose ottime, sensazionali, ma dobbiamo continuare. Certo, in altri campionati saremmo al comando se Juventus e Inter non avessero tenuto questo ritmo ma noi dobbiamo continuare a fare il nostro percorso". La Lazio vuole ripartire dopo il mezzo passo falso interno con il Verona nel recupero di campionato. La Lazio punta ai tre punti col Parma, ben sapendo però che non sarà facile al Tardini. "A Parma troveremo tante insidie contro una squadra fisica, la sorpresa del campionato assieme al Verona, guidata da un ottimo allenatore. Servirà una grande prova". Oltre agli squalificati Radu e Milinkovic-Savic, Inzaghi dovrà fare a meno anche di Bastos e Lulic. "Da oltre un mese convive con un problema importate alla caviglia. Adesso deve fermarsi, speriamo non a lungo, noi lo aspettiamo perché è il nostro capitano - conclude l'allenatore biancoceleste -. Siamo in emergenza ma sappiamo che è l'ultima gara di una settimana molto intensa e dispendiosa. Dobbiamo restare lucidi e concentrati e affrontare la gara di domani con grande attenzione".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...