Inzaghi: "Con il Verona partita importante per la classifica"

Adx
Askanews

Roma, 4 feb. (askanews) - Un'occasione d'oro per scavalcare l'Inter e salire al secondo posto in classifica. Questa è Lazio-Verona, recupero di campionato della 17esima giornata in programma domani alle 20.45 allo stadio Olimpico. "Ci attende una partita molto importante - dice alla vigilia Simone Inzaghi - i tre punti sarebbero fondamentali per la nostra classifica. Mancano ancora 17 partite e dobbiamo continuare a ragionare gara dopo gara. E' giusto vivere questo bel momento, ma sappiamo che ogni partita è difficile: non dobbiamo guardare ai tanti punti che abbiamo ottenuto finora". Inzaghi ricorda l'impegno ravvicinato: "Mi auguro - dice - che la squadra possa aver recuperato energie mentali e fisiche dopo l'incontro con la Spal: ieri abbiamo effettuato una seduta di scarico, quella di oggi sarà il primo allenamento nel quale potrò valutare i miei ragazzi. Le vittorie, però, in questo senso, aiutano a recuperare. Abbiamo sei calciatori diffidati, ma non mi farò influenzare da questo dato. Solo i problemi fisici possono condizionare le mie scelte: in questo momento abbiamo bisogno di tutti. Immobile e Caicedo? Il gruppo è il segreto della nostra squadra. Caicedo, Immobile e Correa sono stati i nostri attaccanti in queste prime 30 gare della stagione". E sull'avversario aggiunge. "L'Hellas Verona è la sorpresa del campionato, vanta tanti punti che ha meritato sul campo. Dovremo interpretare una grande partita contro una formazione fisica e ben organizzata, avrebbe meritato di più anche contro la Juventus e l'Inter. L'incontro non sarà semplice, ma confidiamo nel nostro pubblico che ha trascinato la squadra domenica scorsa".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...