Inzaghi: 'Gagliardini su Milinkovic? La differenza l'ha fatta l'occasione fallita da Dumfries'

A margine della sfida contro la Lazio, il tecnico dell'Inter Simone Inzaghi ha analizzato la partita ai microfoni di Dazn: La partita è stata equilibrata e combattuta, abbiamo giocato contro un avversario forte e di qualità, poi il gol di Luis Alberto ha rotto gli equilibri, poco prima avevamo avuto una bella occasione con Dumfries. Dovevamo metterci qualcosa in più affinché qualche episodio potete venire dalla nostra parte. Dopo il 2-1 abbiamo creato con Correa e il colpo di testa di Dzeko, ma dovevamo avere più cattiveria. Contro queste avversarie bisogna fare di più”.

Lukaku condiziona il vostro modo di giocare? “Aveva giocato le prime due nel migliore dei modi, adesso bisogna analizzare nel migliore dei modi questa sconfitta. Io voglio qualcosa in più da tutta la squadra perché tutti devono fare di più per portare a casa tre punti da partite come questa”.

Cataldi ha schermato bene le punte. “Sapevamo come avrebbero giocato. Nel primo tempo abbiamo tenuto bene il campo, ma sull’1-1 avremmo dovuto fare qualcosa in più. È stata determinante anche quell’occasione non sfruttata con Dumfries”.

Cosa non ha funzionato? “Dobbiamo fare meglio, non solo la difesa ma tutta la squadra. Il secondo e il terzo gol sono stati due eurogol, ma il primo no e una squadra come la nostra non può prendere un gol così”.

Milinkovic ha trovato spazio nonostante la marcatura di Gagliardini. “Dopo una sconfitta si guardano scelte formazioni, sappiamo che il calcio è così, poi se Dumfries fa gol prima di Luis Alberto probabilmente parleremmo di altro”.