Inzaghi incontra Lotito: intesa per il rinnovo fino al 2024, il tecnico resterà alla Lazio

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Niente Inter per Simone Inzaghi, destinato a proseguire la sua avventura sulla panchina della Lazio. L'ipotesi nerazzurra si era fatta largo nel tardo pomeriggio di ieri, dopo l'ufficialità della separazione tra il club nerazzurro e Antonio Conte. Immediata la mossa di Claudio Lotito, che nella serata di ieri ha incontrato il suo tecnico per blindarlo al biancoceleste.

Simone Inzaghi | Danilo Di Giovanni/Getty Images
Simone Inzaghi | Danilo Di Giovanni/Getty Images

Come aggiorna La Gazzetta dello Sport, il primo round del vertice tra il presidente e l'allenatore per definire la permanenza del tecnico sulla panchina della Lazio è durato circa un'ora, mentre il secondo incontro è andato in scena a cena, in quel di Formello, dove i due si sono ritrovati per continuare a discutere del rinnovo contrattuale dell’allenatore.

"Le sensazioni erano già positive nel pomeriggio, in caso contrario i due non sarebbero andati a cena assieme" aggiunge la rosea, evidenziando come alla fine le divergenze siano state appianate si sia arrivato un accordo per il prolungamento del contratto per altre tre stagioni alla Lazio, fino al giugno del 2024: intesa trovata sia sull’aspetto economico che sul progetto tecnico. Inzaghi resterà alla Lazio: una notizia importante per il domino delle panchine di Serie A.

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato sulle ultime novità.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli