Ione Basterra morta: lutto in Spagna per campionessa di paraciclismo

notizie.it
ione basterra morta
ione basterra morta

Lutto nel mondo dello sport. La campionessa spagnola di paraciclismo, Ione Basterra, è morta sabato 28 Dicembre 2019. Aveva solo 25 anni. L’annuncio del decesso è stato dato dalla Fondazione Saiatu, una onlus che promuove lo sviluppo dello sport tra le persone con mobilità ridotta e disabilità. Al momento non si conoscono le cause del decesso della giovane: è trapelato solo che si tratterebbe di una “morte inaspettata”. Per avere qualche dettaglio in più si dovrà aspettare, probabilmente, qualche giorno.

Nel comunicato della onlus si legge quanto segue: “Con tristezza infinita annunciamo che la nostra compagna e amica, Ione Basterra, è morta. Le nostre condoglianze alla famiglia, che ancora non riesce a darsi spiegazioni di fronte a una morte del tutto inaspettata”. Il saluto della fondazione, pubblicato su Facebook, continua scrivendo come la vicinanza del mondo del ciclismo paralimpico, e dello sport in generale, non riuscirà a mitigare il dolore dei familiari, ma permetterà loro di capire l’affetto che tutti nutrivano per Ione.

Ione Basterra morta

Ione Basterra, originaria di Orozko (Biscaglia), nei Paesi Baschi, era nata con una forma grave di spina bifida. Durante la sua esistenza si era sottoposta a moltissimi interventi. Campionessa nella specialità dell’handbike e del ciclismo paralimpico, Ione aveva vinto un titolo nazionale spagnolo nel 2013 raggiungendo il podio anche in altri campionati europei. Sono moltissime le persone che hanno voluto tributarle parole d’affetto attraverso un messaggio sui social. Tutto il mondo dello sport spagnolo, e in particolare la comunità paralimpica europea, piange la sua prematura scomparsa.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...