Istanbul Basaksehir-Roma, Pellegrini colpito da un oggetto: ferito alla testa

Brutto episodio nel match di Europa League tra Istanbul Basaksehir e Roma: Lorenzo Pellegrini è stato colpito da un oggetto lanciato dagli spalti.
Brutto episodio nel match di Europa League tra Istanbul Basaksehir e Roma: Lorenzo Pellegrini è stato colpito da un oggetto lanciato dagli spalti.

Sul risultato di 0-3 per la Roma un bruttissimo episodio viene registrato in Turchia, dove Lorenzo Pellegrini è stato colpito da un oggetto proveniente dagli spalti. Il giocatore giallorosso è stato ferito alla testa ed è subito stato medicato.


Un episodio gravissimo che ha costretto il direttore di gara a fermare il gioco, con lo speaker che ha subito invitato i tifosi dell'Istanbul Basaksehir a non ripetere questo tipo di gesti. Un oggetto tagliente, probabilmente una monetina, ha provocato una ferita alla testa del giocatore, che è stato subito accompagnato a bordo campo con la maglia sporca di sangue.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio


Immediato l'intervento dello staff medico per medicare la ferita: il trequartista giallorosso è poi tornato in campo per proseguire il match senza particolari problemi. Un match complitamente dominato dalla formazione di Fonseca, un risultato che ha evidentemente scatenato la rabbia della tifoseria di casa.

Al termine della gara il tecnico della Roma, Fonseca, ha rassicurato tutti:

"Sta molto bene, non ha nessun problema".

 

Potrebbe interessarti anche...