Italia ai rigori contro l'Austria? Mancini ha già scelto i primi 5 rigoristi: i nomi

·1 minuto per la lettura

L'Italia si prepara per il primo match da dentro o fuori del suo Europeo. Dopo aver dominato il girone con tre vittorie su tre e nessun gol subito, gli azzurri se la vedranno questa sera contro l'Austria nella sfida valida per gli ottavi di finale: il calcio d'inizio è in programma alle ore 21 allo stadio Wembley di Londra.

Una partita non facile, che gli azzurri ovviamente sperano di risolvere entro i classici 90' regolamentari. Se questi non dovessero bastare, sarà la volta dei supplementari e dei rigori, appuntamento a cui il ct Roberto Mancini non si vuole (eventualmente) far trovare impreparato. Ecco perché - stando a quanto si legge oggi tra le pagine de La Gazzetta dello Sport - il tecnico avrebbe già deciso almeno i primi cinque rigoristi che si presenteranno dal dischetto.

L'ingresso a Wembley di Ciro Immobile | Claudio Villa/Getty Images
L'ingresso a Wembley di Ciro Immobile | Claudio Villa/Getty Images

Se serve - scrive la rosea - sono pronti Jorginho, Immobile, Acerbi, Berardi e Bonucci. Saranno loro i primi cinque chiamati dagli undici metri. Il centrocampista del Chelsea è a quota 17 su 20 (85%), mentre Immobile in azzurro ne ha tirato e messo dentro uno (in campionato 37 su 45). Rassicurazioni anche dall’attaccante del Sassuolo che è a quota 29 su 37 in campionato (79%).

Segui 90min su Facebook.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli