Italia-Inghilterra, l'appello di Lineker: "Non fischiate l'inno di Mameli"

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·2 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
lineker inno italiano
lineker inno italiano

Gary Lineker, conduttore tv inglese ed ex bomber della nazionale dei tre leoni, ha invitato i tifosi inglesi a rispettare l’inno italiano, pregandoli di non fischiarlo prima della finale: “Sarebbe maleducato e irrispettoso”.

Lineker ai tifosi inglesi: “Non fischaite l’inno italiano”

Questa sera a Wembley si terrà l’attesissima finale di Euro2020 tra Inghilterra e Italia, e a tal proposito Gary Lineker, ora commentatore della Bbc ma un tempo bomber della nazioanle inglese, ha lanaciato un appelo ai tifosi sui social: “Se sei abbastanza fortunato da avere un biglietto per la finale, per favore, non fischiare l’inno italiano“.

Sempre l’ex bomber dei Three Lions aggiunge: “Sarebbe un gesto davvero maleducato, irrispettoso e assolutamente privo di classe“.

“Non fischiate l’inno italiano”: l’appello di Lineker, il corretto

Questa richiesta assume ancor più valore dette da Linker, che in carriera è stato un vero esempio di sportività e correttezza sportiva. Nell’arco della sua carriera, infatti, non ha mai preso un’ammonizione o espulsione, merito che nel 1990 la FIFA ha voluto riconoscere consegnandogli il Fair Paly Award.

Già dopo il match tra Belgio e Italia Lineker aveva commentato pesantemente il gesto della simulazione di Ciro Immobile, e le sue frasi hanno riscosso molto successo tra i tifosi inglesi, che lo venerano. Frasi e considerazioni riprese in tutto il mondo e che hanno dato vita i soliti commenti stereotipati di media e giornali eni confronti dell’Italia.

Tuttavia, ha voluto complimentarsi per il gol di Chiesa contro la Spagna, spendendo parole al miele pe rla prestazione degli azzurri: “Una grande partita. Mi sono divertito: Nessuno delle due meritava di perdere”.

Niente fischi all’inno italiano, ma intanto Lineker provoca sui social

Gary Lineker non vuole assolutamente che tra Inghilterra e Italia ci siano contrasti durante uno dei momenti più belli ed emozionanti degli Europei: gli inni.

Tuttavia, sui social sembra che tutto sia permesso, pure il semplice e tranquillo sfottò. In un post infatti, il commentatore della Bbc ha ha pubblicato una foto di un piatto di pasta scrivendo: “Per rispetto dei nostri amici italiani, ho pensato di cucinare penne all’Amatriciana. Comunque domani sarò solo inglese”.

Una provocazione che comunque ha fatto piacere ai tifosi italiani che anche nei commenti hanno riconosciuto il fairplay il giocoso sfottò dell’ex bomber della nazionale inglese.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli