Italia-Inghilterra, parla Ceferin: "Una finale che resterà nella storia"

·1 minuto per la lettura

Ci siamo, è finalmente il giorno che l'Europa del calcio aspettava da circa un mese. In particolar modo Italia e Inghilterra, le due nazionali che a Wembley, stasera, si affronteranno in finale per alzare al cielo la Coppa. Tra un "It's coming home" e un "It's coming Rome", ecco tutto quello che c'è da sapere sulla gara, oltre alle parole del presidente della UEFA Aleksander Ceferin - presente a Wembley come il premier inglese Boris Johnson e il Presidente della Repubblica italiana Sergio Mattarella.

Boris Johnson a Wembley nella gara contro la Danimarca | Frank Augstein - Pool/Getty Images
Boris Johnson a Wembley nella gara contro la Danimarca | Frank Augstein - Pool/Getty Images

"Dai record di Cristiano Ronaldo nella fase a gironi ai colpi di scena della fase a eliminazione diretta, Euro 2020 ha divertito e incantato tutti gli appassionati dall'inizio alla fine - le parole di Ceferin pubblicate sul sito della UEFA -. Ora è arrivato il momento della verità per le due squadre che disputeranno questa attesissima sfida a Londra, nell'iconico stadio di Wembley. Mi unisco ai tifosi di tutto il mondo sperando di assistere a una partita che rimarrà negli annali".

L'esultanza di Jorginho dopo il rigore vincente con la Spagna | Claudio Villa/Getty Images
L'esultanza di Jorginho dopo il rigore vincente con la Spagna | Claudio Villa/Getty Images

Wembley quasi tutto inglese

Wembley e l'iconico arco | Matthew Lewis/Getty Images
Wembley e l'iconico arco | Matthew Lewis/Getty Images

Capienza: 67.500
Tifosi Inghilterra: 58.000
Tifosi Italia: 6.619

Segui 90min su Instagram.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli