Italia, la prima di Donnarumma: “Orgoglioso di questa maglia, ma c'è ancora Buffon”

Juventus e Milan si vedranno a breve per parlare non solo di Neto e De Sciglio, ma anche della questione relativa al futuro di Donnarumma.

Dopo la vittoria contro l'Albania, l'Italia fa il bis anche in amichevole contro l'Olanda all'Amsterdam Arena. Decisive le reti di Eder e Bonucci, ma anche le parate dell'esordiente Gianluigi Donnarumma, alla prima da titolare in Nazionale.

Il giovanissimo portiere del Milan è intervenuto ai microfoni di 'Rai Sport': "Dopo lo sfortunato goal subito ci siamo compattati e abbiamo ricominciato a giocare. Sono felice per l'esordio. Io pronto per giocare titolare? C'è ancora Buffon che sta facendo molto bene. Lo ringrazio per i consigli che mi dà in allenamento e per i complimenti. Sono orgoglioso di vestire questa maglia".

Donnarumma svela qualche consiglio ricevuto da capitan Buffon: "Mi ha detto di stare tranquillo e di fare quello che sto facendo senza inventarmi niente, perchè è già tanto quello che faccio. Lavoro duramente ogni settimana per migliorare perchè non si finisce mai di imparare. Ascolto i consigli dei più grandi".

Il tema rinnovo è sempre più caldo in casa Milan, 'Gigio' non si sbilancia sul proprio futuro: "Stasera mi godo la Nazionale, da domani prepariamo il Pescara. Poi se ne parlerà. A chi dedico le parate? Alla mia famiglia e alla mia ragazza".

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità