Italia: nuovo infortunio per Pellegrini, che lascia il ritiro. UFFICIALE: chiesta la sostituzione alla Uefa con Castrovilli

·1 minuto per la lettura

14.05 - Lorenzo Pellegrini lascia ufficialmente il ritiro romano della Nazionale. Il calciatore della Roma non sarà dunque recuperabile per il prosieguo di Euro 2020, dopo l'infortunio muscolare subito nelle scorse ore, e ora si attende soltanto il via libera definitivo della Uefa per la sostituzione con Castrovilli.

10.15 - Nuovi guai per Roberto Mancini che dopo Stefano Sensi e con Marco Verratti le cui condizioni sono ancora non perfette, perde un'altra pedina del suo centrocampo. Da Coverciano, infatti, è arrivata la conferma di un problema accusato nella serata di ieri da Lorenzo Pellegrini che potrebbe quindi saltare l'intera competizione.

Il centrocampista della Roma ha infatti subito un risentimento muscolare al muscolo flessore della coscia e Mancini sta valutando la possibilità di escluderlo dalla lista dei 26 per gli Europei e al suo posto è stato preallertato Castrovilli.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

IL COMUNICATO La Figc ha richiesto alla Uefa la possibilità di sostituire il calciatore Lorenzo Pellegrini che, nel corso dell’allenamento di ieri, ha accusato un infortunio. Sottoposto ad accertamenti diagnostici questa mattina, il calciatore resterà comunque nel gruppo della Nazionale che questa mattina si trasferirà a Roma. In via cautelativa e in attesa di riscontro da Uefa, si aggregherà al gruppo a Roma il centrocampista Gaetano Castrovilli.