Italia, sfortuna De Rossi: ginocchiata alla schiena, dura 35' la 112esima presenza

Sfortuna per De Rossi: alla 112esima presenza con la maglia dell'Italia, il romanista è uscito anzitempo a causa di una ginocchiata alla schiena.

Quella dell'Amsterdam Arena avrebbe dovuto essere una serata da ricordare per sempre per Daniele De Rossi, alla 112esima presenza (da capitano) con la maglia della nazionale italiana , quinto posto assoluto agganciando nientemeno un mito come Dino Zoff.

Ed invece il centrocampista della Roma è stato costretto ad abbandonare anzitempo il terreno di gioco al 35' minuto a causa di una ginocchiata alla schiena. E' stato il medico della nazionale Castellacci ad accorgersi delle difficoltà di Daniele, che ha faticato a scendere le scale dell'impianto per raggiungere gli spogliatoi ed ha successivamnte abbandonato l'impianto in stampelle.

Al suo posto è entrato in campo il centrocampista dell' Inter Andrea Gagliardini, alla prima presenza con la maglia tricolore. Previsti nella giornata di mercoledì a Villa Stuart ulteriori accertamenti per capire se De Rossi potrà tornare disponibile non tanto per il match di campionato contro l'Empoli del prossimo 1 aprile ma quantomeno per il ritorno della semifinale di Coppa Italia contro la Lazio.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità