Italia-Svizzera: Pellegrini e Zaniolo out, Mancini chiama Cataldi e Pessina

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·2 minuto per la lettura
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

L'Italia fa i conti con le defezioni in vista degli impegni con Svizzera e Irlanda del Nord, appuntamenti decisivi nel cammino delle qualificazioni ai Mondiali di Qatar 2022. Mentre si attendono i verdetti su Barella, Bonucci e Chiellini, è già certa l'assenza di Lorenzo Pellegrini e Nicolò Zaniolo, i due centrocampisti della Roma hanno lasciato Coverciano per fare ritorno a Roma e Roberto Mancini è corso ai ripari: il ct azzurro ha convocato Danilo Cataldi e Matteo Pessina.

RILANCIATO - Per il centrocampista della Lazio si conferma un avvio di stagione magico sotto la guida di Maurizio Sarri. Un solo gol realizzato finora, contro il Cagliari, ma Cataldi è diventato ormai un punto fermo per i biancocelesti, che dalla metà di settembre ad oggi non hanno mai rinunciato a lui: sempre in campo, da titolare o da subentrante, tra Serie A ed Europa League, la scelta di Mancini va a premiare la continuità di impiego e rendimento avuti finora.

RITORNA - Per Pessina si tratta di un ritorno col botto e quasi a sorpresa. Mancini in conferenza stampa aveva spiegato come inizialmente il trequartista dell'Atalanta fosse stato escluso dai convocati per via di quell'infortunio al polpaccio che lo ha costretto a saltare quattro partite di campionato e due di Champions League fino a sabato, quando Gasperini lo ha rispolverato per gli ultimi scampoli di gioco contro il Cagliari. Le defezioni costringono a forzare il suo rientro in azzurro, comunque prezioso se si considera l'importanza che il classe '97 ha avuto nel corso degli Europei conquistati dagli Azzurri a Wembley: a lui e a Cataldi si affida la Nazionale nella sfida più delicata verso i prossimi Mondiali.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli