Italia U17-Brasile U17 0-2: Mondiale finito per gli Azzurrini

Si interrompe ai quarti di finale l’avventura dell’Italia U17 ai Campionati del Mondo: gli Azzurrini sono stati battuti 2-0 dal Brasile.
Si interrompe ai quarti di finale l’avventura dell’Italia U17 ai Campionati del Mondo: gli Azzurrini sono stati battuti 2-0 dal Brasile.

Si chiude ai quarti di finale l’avventura dell’Italia U17 ai Campionati del Mondo di categoria. Gli Azzurrini guidati da Carmine Nunziata, sono infatti stati battuti per 2-0 dai padroni di casa del Brasile, che staccano così il pass per le semifinali dove affronteranno la Francia.

All'Estádio Olímpico Pedro Ludovico di Goiania, di fronte a 15mila spettatori, a sbloccare il risultato è Patryck che al 6’ batte Molla con un gran sinistro. Nonostante l’immediato svantaggio, l’Italia non si scoraggia ed anzi con il passare dei minuti prende sempre più campo sfiorando il pareggio con Tongya.

Gli Azzurrini ci provano ancora con un colpo di testa di Dalle Mura ed un calcio di punizione di Brentan, nel loro momento migliore vengono però puniti da Peglow che con una precisa conclusione di destro trova al 40’ il 2-0.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

L’Italia nella ripresa continua a provarci e Nunziata si gioca anche la carta Oristanio, il goal che potrebbe riaprire la partita non arriva. All’82’ l’azione più clamorosa capita sui piedi di Gnonto che, tutto solo davanti a Donelli, viene murato dal portiere verdeoro in uscita.

Per gli Azzurrini resta il rammarico di un’eliminazione arrivata contro un Brasile non irresistibile e privo di alcuni dei suoi talenti migliori, ma anche la soddisfazione di essere tornata, dopo dieci anni, tra le prime migliori otto al mondo.

Il Brasile avanza trascinato anche dalla propria torcida, ma in semifinale non sarà facile contro una Francia fortissima capace di travolgere 6-1 la Spagna.

Potrebbe interessarti anche...