Italia: Ventura chiede una buonuscita di 700mila euro

Adx

Roma, 14 nov. (askanews) - Per lasciare la guida dell'Italia Giampiero Ventura chiede 700mila euro. L'ormai ex tecnico degli azzurri avrebbe chiesto, come riporta Premium sport, alla Federazione una buonauscita per liberare la panchina, dopo la mancata qualificazione al Mondiale di Russia 2018 che comprenderebbe i restanti 7 mesi di contratto. Ma dall'incontro con Tavecchio ci sarebbero stati toni accesi dai due, con il numero uno della Federcalcio che l'avrebbe accusato di aver procurato un danno d'immagine ed economico pesante e proprio su questo farà leva la Figc per evitare di sborsare i circa 700 mila euro richiesti. Il mancato guadagno si aggira intorno agli 80 milioni di euro tra sponsor, diritti televisivi e premi della Fifa dalla qualificazione al superamento del girone al Mondiale.

Intanto domani sarà la giornata decisiva per capire anche il futuro di Carlo Tavecchio, presidente della FIGC che al momento non sembra intenzionato a rassegnare le sue dimissioni. Una riunione tra le componenti federali è prevista per domani a Roma e in quella occasione emergerà con chiarezza la posizione del numero uno del calcio italiano.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità