Italia, Ventura chiude il caso Barzagli: "Oriali l'ha chiamato, è tutto chiarito"

Ventura sulla questione Barzagli: "Oriali ha chiamato Andrea, che ha confermato fossero le 10 di sera e non le 3. Per me quindi il caso è chiuso".

Poco prima del match dell'Amsterdam Arena contro l'Olanda, il commissario tecnico della nazionale italiana Giampiero Ventura è intervenuto ai microfoni di Rai Sport. Ancora una volta è stato interpellato sulla questione Barzagli, che ha lasciato anzitempo il ritiro per motivi personali.

In primis il tecnico conferma quanto detto martedì in conferenza stampa. "Ho parlato personalmente con Barzagli riguardo i suoi problemi personali. Andrea ha parlato con il gruppo ed ha ricevuto il benestare. Una volta che ha avuto il permesso, come ho già detto, è uscito dalla mia sfera di competenza. E' chiaro però che mi ha fatto specie vedere quella foto e pensare che potevano essere le tre del mattino".

Aggiunge però di aver ricevuto una conferma del calciatore riguardo a come sono andate effettivamente le cose, ragione per la quale il caso deve considerarsi definitivamente chiuso. "In realtà erano le dieci di sera, ho fatto chiamare Barzagli da Oriali ed Andrea gli ha confermato che erano le dieci di sera e che era proprio con la moglie per cercare di risolvere questi problemi personali".

Infine nega nuovamente in maniera secca di aver ricevuto pressioni da parte della Juventus. "Se avessi ricevuto delle pressioni in vista della partita di stasera e le avessi pure accettate non sarei nemmeno CT. Andrò a vedere Napoli-Juventus. Ho voluto fare i complimenti a Sarri per la panchina d'Oro. Spero di poter vedere una partita veramente bella".

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità