Italia-Inghilterra, la vigilia: Bizzotto e Serra i telecronisti Rai, il messaggio della Regina Elisabetta

·3 minuto per la lettura

La missione è ufficialmente partita. Questa mattina gli Azzurri hanno lasciato il Centro Tecnico Federale di Coverciano per raggiungere l'aeroporto Amerigo Vespucci di Firenze, da dove è decollato il volo per Luton. La Nazionale - atterrata alle 13.18 - torna a Londra per la terza volta: dopo i successi sofferti contro Austria e Spagna, Wembley ospiterà domani l'attesissima finale contro l'Inghilterra. Oggi, alle 17.15 local time (le 18.15 italiane) è in programma la conferenza stampa del ct Mancini e di capitan Giorgio Chiellini. Dalle 18, invece, seduta d'allenamento. Alle 20.15 tocca all'Inghilterra, con i microfoni aperti per il ct Gareth Southgate e bomber Harry Kane.

NIENTE LIVE - La Uefa ha respinto la richiesta di far cantare "Football's Coming Home" agli autori Baddiel e Skinner domenica allo stadio di Wembley prima della finale degli Europei perché sarebbe "troppo di parte e ingiusto per gli italiani". Il brano potrà essere suonato durante il riscaldamento e accompagnata da una grafica sui maxischermi, come già avvenuto nelle precedenti partite dell'Inghilterra.

AUGURI REGALI - La Regina Elisabetta ha scritto un messaggio alla nazionale inglese e al ct Gareth Southgate per la finale di domenica contro l'Italia: "Mando i miei auguri con la speranza che la storia registri non solo il vostro successo, ma anche lo spirito, l'impegno e l'orgoglio con cui vi siete comportati".

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

LA SCOZIA TIFA ITALIA - L'Europa, intanto, ci guarda. Ieri era stata Ursula von der Leyen, Presidente della Commissione europea, a supportare gli azzurri: "In finale tiferò Italia". Oggi, invece, l'urlo in favore degli Azzurri arriva dal Regno Unito, sponda Scozia. Il quotidiano indipendentista scozzese 'The National', infatti, si schiera apertamente con la Nazionale di Mancini, rappresentato come William Wallace, personaggio interpretato da Mel Gibson in 'Bravehart', ed eroe nazionale scozzese. "Save us Roberto, you're our final hope. We can't take another 55 years of them banging on about this", "Salvaci Roberto, sei la nostra ultima speranza, non potremmo sopportare altri 55 anni di loro che si vantano" è il simpatico titolo del giornale, con riferimento ai Mondiali del 1966 vinti dagli inglesi.

DUBBIO FODEN - In mattinata, intanto, Inghilterra in campo per l'allenamento. Assente Phil Foden, alle prese con un acciacco fisico. Il centrocampista del Manchester City è in dubbio per la finale di domani.

LA SCELTA RAI - Cambio di programma in corsa per la Rai dopo la positività al Covid di tre componenti della comitiva dei giornalisti al seguito della Nazionale italiana. Dovrebbero essere Stefano Bizzotto e Katia Serra i telecronisti Rai per la finale degli Europei Italia-Inghilterra. I due commentatori, in attesa dell'esito del tampone molecolare per il collega Alberto Rimedio, risultato positivo al Covid, stanno espletando (secondo quanto si apprende) le pratiche per l'ingresso nel Regno Unito​.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.
Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli