Ivan Basso: "Abituato a critiche e insulti"

·1 minuto per la lettura

Ivan Basso sta già lavorando con Alberto Contador per la Eolo-Kometa del 2021. "La nostra filosofia è far crescere i talenti che un giorno magari saranno come noi". La squadra sbarcherà nella categoria Professional e potrà essere invitata ai giri: "Diranno che lo fanno solo perchè è la squadra di Basso e Contador? Io penso solo a lavorare bene e rispondo alla proprietà. Per il resto sono abituato a critiche e insulti visto che ho fatto il corridore: servono anche quelli". "Abbiamo tanta voglia di crescere e un giorno fare la storia. Per riuscirsi serve remare tutti nella stessa direzione", ha concluso Basso dalle pagine de La Gazzetta dello Sport.