Jean Todt torna a parlare di Michael Schumacher

Jean Todt, con il quotidiano olandese De Telegraaf, è tornato a parlare di Michael Schumacher. Come di consueto si è appellato alla privacy il numero uno della Fia e grande amico del tedesco, con cui ha a lungo lavorato in Ferrari. “Lo vado a trovare spesso, guardiamo la tv insieme - ha detto riguardo al campione, vittima di un terribile incidente sciistico nel dicembre del 2013 -. Se Michael è a conoscenza della carriera del figlio? Non ne parlerò, non voglio entrare nei dettagli perché è qualcosa di privato”.